| by



Cercare alcune domande e risposte chiave sulle scarpe jazz prima di acquistarle è davvero assennato (questo ti rende una ballerina davvero intelligente!). Prima di iniziare a far shopping online sul nostro sito, scorri le domande sottostanti per saperne di più sui tipi di scarpe jazz che vendiamo e su cosa servono esattamente. Questa guida ti darà informazioni sulla differenza tra scarpe jazz con suola intera e suola divisa, sui vantaggi dei diversi materiali che offriamo, su come garantire la migliore vestibilità e molte altre informazioni chiave che ti servono sulle scarpe jazz.

 

Cosa sono le scarpe jazz a suola intera?

Una scarpa jazz con suola intera ha una suola unica in gomma. La suola intera aiuta ad aumentare la forza e la muscolatura del piede. Questo stile è più strutturato e non consente molta flessibilità, dando un aspetto un po’ più austero rispetto a una scarpa jazz con suola divisa

 

Acquista scarpe jazz a suola intera

 

Cosa sono le scarpe jazz con suola divisa?

Una scarpa jazz con suola divisa ha la gomma solo sotto l’avampiede e sul tallone. Lo spazio tra la gomma rende la scarpa più flessibile e sottolinea l'arco, la punta e la linea del piede.

 

Acquista scarpe jazz a suola divisa

 

Come dovrebbero calzare le mie scarpe jazz?

Le scarpe Jazz dovrebbero adattarsi perfettamente ai piedi come un calzino. Nel tempo, tenderanno ad allargarsi e modellarsi un po' in modo naturale; a determinare quanto la scarpa si allargherà dipenderà dal tipo di materiale scelto per la tomaia.

Si, vi abbiamo sentito, vi state chiedendo cos'è la tomaia? La tomaia è la parte in tessuto della scarpa che avvolge le dita dei piedi, nonché la parte superiore e laterale.

È importante che le scarpe jazz non siano troppo strette, ma è altrettanto importante che non risultino troppo larghe. Se vi fa male intorno ai lati, allora è probabilmente troppo stretta, quindi vi consigliamo di scegliere una scarpa jazz che calzi meno aderente.

 

Che taglia di scarpe jazz dovrei acquistare?

Come spiegato in precedenza, le scarpe jazz dovrebbero essere abbastanza aderenti. Anche se l'aderenza della scarpa è importante, è necessario assicurarsi che non siano troppo strette tanto da fare male o addirittura danneggiare i piedi. Con il tempo, le scarpe jazz cederanno un po’ e prenderanno la forma dei vostri piedi, ma non troppo, quindi nel caso in cui la misura abituale risultasse già aderente, sarebbe meglio attenersi a quella misura. Tuttavia, se le scarpe calzano già abbastanza larghe, o se si pensa che una misura in meno risulterebbe migliore, allora consigliamo la misura più piccola. Se la misura della scarpa risulta giusta, ma è un po' troppo stretta sul lato del piede, allora sarebbe meglio scegliere un paio che calzi meno aderente.

 

Di cosa sono fatte le scarpe jazz?

Solitamente, le scarpe jazz sono fatte di cuoio con suola in gomma, ma si possono usare anche suole in camoscio. Le suole in pelle scamosciata consentono rotazioni più lisce perché riducono aderenza e attrito. Il materiale utilizzato per fare le scarpe jazz è leggero e traspirante ed è importante scegliere scarpe che siano comode grazie alla calzata aderente. Un'alternativa alle scarpe jazz in cuoio sono quelle che hanno la tomaia in materiale sintetico. Anche le scarpe jazz in materiale sintetico sono traspiranti, il che permette al piede di mantenersi fresco e, rispetto alle scarpe jazz in cuoio, sono più elasticizzate. La maggior parte delle scarpe jazz hanno una tomaia in cuoio e sono morbide e traspiranti, ma sono leggermente più costose di quelle sintetiche. Le scarpe jazz in cuoio sono anche abbastanza elasticizzate.

 

A cosa servono le scarpe jazz?

Le scarpe jazz sono un must-have per la danza jazz, ma possono essere indossate per un sacco di altri stili di danza. Questo perché sono davvero comode e ti permettono di sentire bene il pavimento attraverso ogni movimento, offrendo una maggiore flessibilità nella suola. Abbiamo una gamma di scarpe jazz bianche, nere e bronzate da acquistare su Move Dance.

 

Perché le scarpe jazz hanno altezze di tacco diverse?

Alcuni tipi di scarpe jazz della nostra gamma sono dotate di un leggero tacco in gomma da 2,5 cm. Questo piccolo tacco serve ad alleviare la pressione dagli avampiedi e questo lo rende popolare tra le insegnanti. Un tacco di gomma più spesso assorbe meglio gli urti e questo lo rende popolare tra molte ballerine.

 

Perché scegliere le sneakers danza jazz?

Le sneakers danza jazz sono una scelta perfetta tra le scarpe da ballo jazz per la classe. Sono anche una fantastica scelta per le principianti e giovani ballerine in quanto forniscono un buon supporto alla caviglia e la suola in gomma permette di stare in piedi sulla punta per brevi periodi di tempo. Lo stile a suola divisa ti offre la flessibilità per puntare il piede, il che conferisce una vestibilità elegante, mentre la robustezza delle sneakers permette di indossarle anche all'esterno. Grazie al design più robusto, queste sneakers vengono spesso indossate per ballare non solo il jazz ma anche la street dance, il funk e l’hip-hop grazie alla soletta imbottita.

 

Acquista le sneakers danza jazz

 

Com’è ballare indossando scarpe jazz?

Molte delle nostre clienti ci dicono che le scarpe Move Dance sono comode come pantofole. Non potremmo essere più d'accordo! Tutte alla sede centrale di Move Dance hanno provato un paio di scarpe Move Dance jazz in nero e alcune di noi hanno la fortuna di averne un paio sotto la scrivania da indossare quando abbiamo bisogno di un po' di comodità.

 

Acquista le scarpe jazz